Sistema

IRRISmart è un sistema di supporto alle decisioni che mette a disposizione le più innovative tecnologie hardware e software

home3
sistema1_1
sistema2

I modelli


IRRISmart valuta il movimento dell’acqua in tutti i comparti ambientali e fornisce un consiglio irriguo al momento giusto tenendo conto dello stato della coltura,  delle condizioni ambientali e dell’infrastruttura aziendale

sistema20_1
sistema21_1

Il modello è calibrato ogni ora tramite i dati ottenuti dai sensori

sistema22

Spazializzazione dei dati di sensore

Un algoritmo di spazializzazione dei dati del sensore permette di minimizzare il numero di sensori in campo, risparmiando sui costi iniziali

sistema23

Resistenza della pianta al deficit idrico

Uno specifico algoritmo classifica la resistenza delle varietà e dei portainnesti al deficit idrico e ne tiene conto nella definizione del consiglio irriguo

sistema24

Alert automatici

IRRISmart è in continuo contatto con te per avvisarti sulle prossime irrigazioni, per segnalarti problemi o per riassumerti la situazione in campo

sistema25

Uso dei dati satellitari

IRRISmart può elaborare i dati satellitari del progetto Europeo Copernicus per valutare lo stato vegetativo dell’intera azienda e monitorare l’andamento delle simulazioni

I dati di campo


Sensori

Agricoltura 4.0: IRRISmart adotta tecnologie e sensori di ultima generazione per alimentare i modelli con dati reali provenienti dal campo. IRRISmart propone i propri strumenti all’avanguardia oppure può facilmente adattarsi ed utilizzare centraline già presenti in azienda

Umidità del terreno

Dati meteorologici

Temperatura e umidità dell’aria

Il dato di umidità del terreno è rilevato a due profondità per meglio identificare il movimento dell'acqua nel suolo

La stazione professionale ATMOS 41 di METER unisce precisione, affidabilità e compattezza e rileva i principali dati meteorologici

I sensori di temperatura e umidità dell'aria possono essere estremamente utili in luoghi specifici in cui il microclima è differente rispetto al resto dell'azienda

Dati da satellite

Benchmark di supporto
alle valutazioni
modellistiche

L'utilizzo di dati satellitari di LAI (Leaf Area Index - Indice di superficie fogliare) consente di verificare ed eventualmente correggere la valutazione del modello a scala aziendale e a periodi prefissati

Trasmissione dei dati

sistema18
sistema19

IRRISmart utilizza LP-WAN (Low Power - Wide Area Network) una tecnologia di ultima generazione per la trasmissione dei dati dei sensori di campo a lunga distanza che ha le giuste caratteristiche per l'applicazione nel settore agricolo.

  • Fino a centinaia di sensori in campo contemporaneamente
  • Bassissimi consumi elettrici e quindi lunga durata delle batterie
  • Bassi o addirittura nulli costi di esercizio
  • Copertura del segnale fino a 15 Km (LoRaWAN)

Sistema di supporto alle decisioni


Il software web di IRRISmart è un vero e proprio sistema di supporto alle decisioni del tecnico aziendale. Fornisce strumenti e opzioni per definire le proprie scelte nel sistema e ottenere facilmente la risposte desiderate.

Parametri irrigui

Pieno controllo sulla quantità d'acqua da ripristinare nel profilo di suolo, anche differenziando per periodi fenologici

Regole di distribuzione

Scelta tra diverse opzioni per calcolare l'irrigazione a livello di settore irriguo che soddisfi le esigenze dei singoli appezzamenti

Stress idrico controllato

Possibilità di imporre, in particolari periodi fenologici, uno stress idrico alla pianta a scopi qualitativi (ad esempio per la vite dopo l'allegagione)

Preminenza degli interventi

Possibilità di stabilire quali sono gli appezzamenti che devono avere priorità di interventi irrigui in caso di estrema scarsità di acqua

Irrigazione climatizzante

Valutazione dei parametri irrigui e delle condizioni per effettuare un’irrigazione climatizzante sulle orticole a foglia larga quando necessario

Irrigazione desalinizzante

Valutazione della quantità d’acqua irrigua necessaria per desalinizzare il terreno (grazie all'ausilio di un sensore dedicato)

Installazione


Primo sopralluogo in azienda per valutare le condizioni di utilizzo del sistema

Definizione delle aree omogenee dal punto di vista pedologico, climatico e morfologico

Identificazione dei punti di monitoraggio (uno per area omogenea)

sistema8
sistema9
sistema10
sistema9
sistema11

Installazione dei sensori (stazione meteo, sensori di umidità del suolo) o acquisizione dei dati delle centraline esistenti

Acquisizione e analisi dei campioni di suolo per valutare la loro caratterizzazione idrologica

sistema12
sistema13

Informatica Ambientale

Via Giovanni Pacini, 62
20131 - Milano
Italy

+39 (0)2 87067760
info@iambientale.it
https://www.iambientale.it

Contattaci